Al via in Canada i Mondiali di morra cinese


Cinquecenti concorrenti si contendo il titolo e il premio di 10mila dollari canadesi

TORONTO – Forbici, sasso e carta, non è un gioco solo per bambini. Sono infatti circa 500 gli adulti iscritti al Campionato mondiale di morra cinese che si svolge in questi giorni a Toronto, in Canada. Arrivano soprattutto da Australia, Nuova Zellanda e Norvegia. Le forbici vincono sulla carta, la carta sul sasso e quest’ultimo sulle forbici. Si conta fino a tre e si lancia il proprio simbolo con la mano. Si fa sul serio: oltre al titolo c’è infatti in palio un premio di 10mila dollari canadesi per il vincitore. Nella arena dove si svolgono le competizioni è atteso un tifo da stadio. «Il problema dei giocatori sarà quello di rimanere concentrati nonostante la pressione del pubblico», spiega Graham Walker, uno degli organizzatori dell’evento.

Il “Paper Scissor e Stone Club” venne fondato in Inghilterra nel 1842 e si occupò di coordinare il gioco in diversi paesi del mondo, dando poi vita a una vera e propria federeazione internazionale che attualmente si raduna sotto il nome di World Rps Club. Il Campionato del Mondo è giunto alla sua quarta edizione.

(Fonte Corriere.it)

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi