In Arizona l'hamburger "che uccide"

Nella foto il “quadruple bypass burger”, l’hamburger da quattro bypass, una ‘bomba’ calorica da 8.000 calorie con una quantità esagerata di manzo, formaggio, cipolle, salsa di pomodoro e pancetta fritta, l’ultima novità sul menu di un ristorante in Arizona, “Heart Attack Grill”. “Non va bene per la salute, ma si tratta solo di uno scherzo”, spiega il proprietario del ristorante, John Basso, riferendosi al nome della pietanza. Basso serve anche patatine fritte “in puro lardo” e nel locale si può anche fumare. E, come servizio di cortesia, il ristorante offre ai propri clienti migliori una sedia a rotelle spinta da cameriere vestite da infermiere.

(Fonte repubblica.it)

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi