Calcio, attaccante si scontra con portiere e gli lascia dente in testa

Gioco interrotto e intervento dei medici per rimuovere l’incisivo smarrito e restituirlo al legittimo proprietario

Incidente di gioco con risvolti pulp in una gara del campionato regionale dell’Essex, in Inghilterra. L’attaccante del Beaumont Athletic si è scontrato con il portiere avversario del Sawbridgeworth Town nel tentativo di colpire la palla di testa e, secondo quanto riporta il tabloid inglese ‘The Mirror’, l’impatto è stato talmente forte che Jason Hardy, estremo difensore del Sawbridgeworth Town, si è ritrovato un dente del centravanti avversario, Richard Eden, conficcato in testa. Gioco interrotto e intervento dei medici per rimuovere l’incisivo smarrito e restituirlo al legittimo proprietario.

”E’ stato orribile -ha raccontato uno spettatore- i giocatori hanno sbattuto la testa violentemente e poi sono crollati a terra”. Nonostante il violento impatto il tecnico del Beaumont, Manun Chowdhury, non ha perso il suo humour britannico. ”Il nostro attaccante è stato coraggioso -ha affermato- non saremmo mai riusciti a ritrovare il suo dente sul terreno di gioco”. Dopo essere stato medicato il portiere dello Sawbridgeworth Town è rimasto in campo è ha partecipato alla vittoria per 8-1 sui rivali.

(Fonte Adnkronos.com)

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi