Cerca in rete con la signora parlante


I motori di ricerca sono una risorsa utilissima nel grande mondo di internet e questo lo sappiamo tutti eppure ora ne è nato uno che vuole porsi come un’alternativa divertente, parlante e decisamente poco usuale rispetto a Google e innovazione vuole che sia firmato made in USA.
Ma siamo sicuri che sia attendibile la sua utilità? Poco importa. L’importante è far ridere e ci riesce alla grande attraverso una ragazza di colore alquanto folle che parla parla parla e gesticola in 1000 modi diversi a seconda della parola che stai cercando. Alla fine il risultato di ciò che cerchi invano ti appare con l’elenco dei link ma se non ti sbrighi a cercare un’altra cose la signorina incomincerà a spazientirti e a chiamarti.Non ti resta che provare, accendi le casse e collegati sul sito www.msdewey.com.

(Fonte Radar.blogspot.com)

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

2 thoughts on “Cerca in rete con la signora parlante

    1. Ciao Sebastiano, probabilmente il sito non esiste più. Anzi, sicuramente. Peccato era molto carino come motore di ricerca, anche se leggermente pesante da caricare per il browser.

Rispondi