Chiesti documenti ad 87enne per dimostrare la maggiore età

Alcool vietato ai minori di 18 anni

Voleva acquistare qualcosa da bere ma, visto le leggi in vigore in Gran Bretagna, che vietano la vendita di super alcolici ai minorenni, un commesso della catena Morrisons ha pensato bene di chiedere i documenti a quel potenziale cliente.

Niente di strano, diranno in tanti, se non fosse per il fatto che quel cliente aveva ben 87 anni. Jack Archer, questo il nome dell’uomo che in passato occupò persino la carica di sindaco di York, alla richiesta è rimasto a dir poco sbigottito.
“Ho passato gli ottanta – ha detto leggermente divertito al commesso – è sufficiente?”. Evidentemente affermare di avere 18 anni non era abbastanza. Il ragazzo alla cassa, infatti, ha preteso che Archer mostrasse un documento d’identità valido e solo dopo ha accettato di consegnare al cliente una bottiglia di Sherry.

(Fonte Tiscali.it)

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi