L'angelo fantasma della Basilica di San Pietro

Quando il poliziotto in pensione Andy Key è andato in vacanza a Roma, è rimasto colpito dalla bellezza di un raggio di sole che passava attraverso una finestra della Basilica di San Pietro in Vaticano. Così, da buon turista ha deciso di catturare quello splendore con la sua fotocamera. Solo quanto il signor Key, 48 anni, e sua moglie Susan, 44, sono tornati a casa e hanno scaricato le foto si sono accorti di una strana apparizione nella fotografia. I due infatti sono rimasti increduli nel vedere quello che sembra essere un angelo guardiano sopra le teste dei visitatori della Basilica.

Mr Key afferma:”Sembra un angelo che vola sopra i visitatori,è una cosa inspiegabile in quanto nelle loro teste non c’è niente che possa riflettere un immagine del genere”

Mr Key aveva deciso di fare una vacanza dopo essere andato in pensione dalla Polizia di Cambridge. Lui e sua moglie stavano visitanto la famosa chiesa quando hanno notato un gruppo di persone e solo allora hanno capito che il papa stava tenendo un discorso là vicino.

“Stavo fotografando tutte le cose attorno a noi e quando ho visto quell’enorme finestra con la luce che penetrava all’interno dell’edificio ho pensato che fosse bellissima” – spiega Andy – “Ho scattato la foto, ma non ho notato nulla di particolare fino a quando non sono tornato a casa; sembra quasi un ologramma. Sembra veramente una cosa sinistra.”

Fotografi esperti hanno studiato la foto del signor Key ma non sono riusciti neanche loro a spiegare cosa possa aver prodotto quello strano riflesso.

Andy ha aggiunto di non essersi recato a Roma per qualche motivo religioso particolare affermando di essere solo un visitatore come un altro.

“Non avevo mai pensato a angeli o a figure del genere prima d’ora, non so se credo alla loro esistenza, so solo che quel riflesso sembra proprio un angelo.

Molte persone hanno osservato la foto che ormai è diventata un mistero ma nessuna di queste ha dato una spiegazione razionale al fenomeno, questa si può considerare la prima foto sacra alla quale non si riesce a dare spiegazione.

Molte altre volte infatti sono state creati fotomontaggi ad hoc spacciati poi come apparizioni di santi e divinità.

(Tradotto liberamente da Neatorama.net)

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi