Scoperta la "kryptonite" in una miniera Serba


Non è verde, non è fosforescente, non ha alcun effetto secondario spiacevole accertato sui supereroi (né su chiunque altro): ma è la «kryptonite», o meglio un minerale fino ad ora sconosciuto scoperto in Serbia e la cui composizione chimica coincide con quella inventata dagli sceneggiatori di «Superman».

«Se esposta alla luce ultravioletta brilla con una luce rosa-arancione» ma questo è tutto, spiega alla Bbc il mineralogista Chris Stanley, il quale racconta come – contattato dai ricercatori della Rio Tinto in Serbia perché identificasse il minerale – ha scoperto che la composizione chimica esisteva già in letteratura, ma solo nella finzione: «Avevo cercato su internet, e lo stesso nome scientifico compariva su una valigetta rubata da Lex Luthor in ’Superman returns’: una coincidenza che capita una volta nella vita».

Il nuovo minerale non potrà però essere battezzato «kryptonite» perché non ha alcun legame con l’elemento chimico krypton, uno dei gas rari (nell’universo di «Superman» è invece il nome del pianeta originario del supereroe): la denominazione formale sarà quella di «jadarite», dalla località dove si trova la miniera dove è stato scoperto. Se ve ne fosse una quantità sufficiente, potrebbe avere applicazioni commerciali: il minerale contiene infatti boro e litio, elementi utilizzati in vari settori farmaceutici ed industriali.

(Fonte LaStampa.it)

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi