Cannibale scoperto dopo radiografia

Era entrato in ospedale perché lamentava disturbi intestinali, ma dopo una radiografia i medici gli hanno trovato un dito umano nello stomaco e hanno subito pensato a un episodio di cannibalismo. Dalle indagini sarebbe emerso che quattro vietnamiti avrebbero ucciso un loro collega nepalese e per disfarsi del cadavere e prove lo avrebbero cucinato e mangiato. La notizia è stata data dal quotidiano del Qatar Al Sharq.

In un primo momento diagnosticato come intossicazione alimentare, il malessere del paziente ha dovuto essere rivisto e corretto dopo che l’esame dei medici ha rivelato un dito umano nel suo stomaco. I quattro vietnamiti sono stati accusati di cannibalismo e dovranno rispondere dell’imputazione davanti alla Corte d’Assise del piccolo stato della penisola arabica.

L’ambasciata del Nepal a Doha tuttavia, riferisce il Gulf Times, non esclude che l’intero caso sia una montatura. La rappresentanza diplomatica ha contattato i funzionari di polizia che stanno conducendo le indagini, i quali hanno assicurato che i fatti riportati dalla stampa “sono solo pettegolezzi”.

(Fonte Tgcom.it)

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

One thought on “Cannibale scoperto dopo radiografia

  1. Allucinante. Il cannibalismo credo sia la forma peggiore di crimine ontologico…..Sarebbe forse giusto punirli no????? forse anche in modo pesantuccio….

Rispondi