Nucleare su Praga trasmessa in diretta TV: tutta opera di un Hacker

Spettatori allarmati per ore, forze di sicurezza allertate: un Paese in panico per un’esplosione nucleare trasmessa durante il meteo su un canale tv della Repubblica Ceca. Ma l’atomica in diretta era finta, uno scherzo organizzato da un gruppo di hacker che è riuscito a forzare i sistema di sicurezza e a trasmettere la falsa esplosione nucleare, con la classica forma a fungo. Denunciati i responsabili.

Il centralino della tv pubblica CT2 è stato tempestato di telefonate da parte di telespettatori impauriti. Per quasi un’ora sono state allertatate anche le forze di sicurezza. Le immagini diffuse durante la trasmissione “Panorama” in onda al mattino presto non lasciavano dubbi: gli spettatori hanno potuto assistere all’esplosione atomica sui monti Žarske. Un forte boato copriva le immagini. Era tutto un bluff, rivelato soltanto nel tardi pomeriggio: sotto accusa l’artista ceco Roman Tyc, del gruppo “Iniziativa Ztohoven”. Gli autori dello scherzo – di pessimo gusto – sono stati denunciati. Roman Tyc lo scorso aprile aveva sabotato i semafori di Praga, cambiando la “linea” degli omini rossi e verdi.

A voi il video!


Via: Flixya

(Fonte Tgcom.it)

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi