Cina, scelgono "@" come nome per il figlio

Pechino: due giovani cinesi hanno voluto chiamare “@” il loro figlio neonato. La singolare vicenda è stata raccontata in una conferenza stampa da Li Yuming, un membro della commissione statale per il linguaggio. Il simbolo @, usato ampiamente dagli utenti di Internet, è un’ abbreviazione del termine inglese “at the rate of” o più brevemente “at”. A causa del modo di pronunciare dei cinesi, in mandarino “at” suona non molto diversamente da “ai ta”, che significa letteralmente “amate lui”. “Nel mondo tutti mandano le email e tutti usano il simbolo @”, ha affermato il padre del bambino per giustificare l’ originale scelta del nome. Si tratta, ha spiegato il funzionario, di un esempio di come i cinesi si sbizzariscano a rompere le convenzioni nell’ assegnare dei nomi ai loro figli. La globalizzazione e Internet – i cui utenti in Cina aumentano ogni giorno – accentuano il fenomeno. Inoltre, con il computer non si riescono a scrivere alcuni degli antichi ideogrammi cinesi. Il funzionario non ha chiarito se il piccolo sia stato registrato col nome di ‘@’ e sia questo quello che compare sui suoi documenti o se la richiesta dei genitori sia stata respinta.

(Fonte Ansa.it)

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi