Spiral Island – L'isola galleggiante

loading...


Spiral Island è un isola galleggiante artificiale che si trova nella laguna di Puerto Aventuras, nella costa Caraibica del Messico. E’ stata progettata e costruita dall’eco pioniere inglese Richart anche detto “Rishi” Sowa a partira dal 1998; l’uomo ha iniziato a riempire delle reti con bottiglie di plastica vuote e da buttare per sorreggere una struttura in compensato e bamboo, sulla quale Rishi ha versato sabbia e piantato numerose piante, incluse le mangrovie.
L’isola sorregge anche un bilocale, un forno solare, un bagno, e tre spiagge.

Per la realizzazione dell’isola sono state utilizzate 250.000 bottiglie circa per sorreggere una struttura complessiva di 20×16 metri.
Le mangrovie sono state piantate per dare alla struttura l’aspetto di un isola tropicale e alcune di queste, sono cresciute fino ad un’altezza di 5 metri.
Il “castaway” moderno non è solo sull’isola, con lui vivono 2 gatti, un cane, 2 galline e un anatra.
Insomma è riuscito a creare il suo piccolo mondo in pochi metri che lo rendono del tutto autonomo dal resto del mondo.

Il duro lavoro di Sowa purtroppo era stato rovinato nel 2005 dall uragano Emily ma lo stesso ha già annunciato che è all’opera per riportare l’isola a galla bella come prima e anche di più!


Se volete scoprire altri dettagli riguardo quest’isola o se se vuoi rimanere informato sulle novità dell’isola, questo è il sito ufficiale di Sowa.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi