Soffriva di dolori allo stomaco: gli viene trovata all’interno un’enorme palla di capelli

Una ragazza di 18 anni, apparentemente sana, di 18 anni, aveva consultato un team di specialisti gastrointestinali dopo aver accusato dei disturbi accompagnati da gonfiore, per ben 5 mesi all’addome.
Il tutto si era aggravato quando la ragazza aveva iniziato a vomitare dopo i pasti e dopo che aveva perso 40 kg.

In seguito ad una lastra si è scoperta la causa di tutti i mali, una enorme massa. Per capire da cosa fosse composta questa massa gli è stata fatta una gastroscopia che ha rivelato la presenza di una larga palla di capelli che le ostruiva praticamente tutto lo stomaco.

La paziente ha quindi ammesso di avere avuto l’abitudine di mangiarsi i capelli per anni, un disturbo chiamato tricofagia. “Sembra si sia mangiata i capelli per anni interi” ha detto un medico.

La giovane donna è dunque stata sottoposta ad un intervento chirurgico per rimuovere la massa nera e riccia di capelli del peso di ben 4.5 kg e lunga più di trenta centimetri.

Cinque giorni dopo la ragazza era già in grado di mangiare correttamente. Un anno dopo i dolori e la nausea erano passati, la paziente ha riguadagnato 9 kg e naturalmente ha perso il bruttissimo vizio di mangiarsi i capelli.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi