L’uomo dalla "gamba sacra" è stato mutilato brutalmente!

Un uomo indiano di ottant’anni, che affermava di possedere una “gamba sacra” in grado di guarire le persone dai problemi psichici e fisici, è stato brutalmente mutilato da due individui secondo quanto riporta la polizia locale.

La polizia ha affermato che l’uomo dai poteri magici che viveva in un villaggio vicino alla città di Tirupati, è stato avvicinato un paio di giorni fa da due estranei venuti per chiedere consiglio riguardo alcuni problemi medici.

Hanno affermato che i due uomini sono ritornati dall’anziano uomo il martedì successivo apparentemente per ringraziarlo dell’aiuto che aveva dato loro.

“Poiché l’uomo aveva il vizio di bere non si è certo tirati indietro quando è stato invitato dai due a bere qualcosa” – ha affermato il sott’ispettore Pendakanti Dastgiri.

Così dopo averlo portato in un locale alla periferia del villaggio e dopo aver aspettato che il liquore facesse effetto sul malcapitato, gli hanno tagliato la sua gamba destra dal ginocchio.

Il sott’ispettore ha poi aggiunto che la gamba è stata tagliata in una maniera a dir poco brutale, la polizia la sta ancora cercando, come cerca ancora gli uomini che così crudelmente l’hanno tagliata.

L’unica cosa che si sa è che gli assassini hanno usato un coltello da caccia molto affilato e che dopo averlo colpito hanno lasciato l’uomo da solo in mezzo al sangue.L’anziano per fortuna non è morto, ma si stanno ancora cercando gli assalitori.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi