Coppia Svedese condannata dalla corte per aver dato un nome impronunciabile al proprio figlio

Brfxxccxxmnpcccclllmmnprxvclmnckssqlbb11116

Una coppia svedese è stata multata per aver mancato la registrazione all’anagrafe del proprio bambino. Di tutta risposta, i due genitori, sono andati all’anagrafe e hanno deciso di dare al proprio bambino il nome di 43 caratteri “Brfxxccxxmnpcccclllmmnprxvclmnckssqlbb11116“, la sua pronuncia non ben definita è “/?al?bin/“.

Elizabeth Hallin e suo marito erano stati multati per non aver dato un nome al figlio con una sanzione da 5000 Kronor (537 euro). Il nome è stato registrato nel 1996 e la coppia ha spiegato che il nome era “un’evoluzione impressionistica che vediamo come una creazione artistica”. La coppia aveva anche proposto di chiamare il piccolo “A”; la corte ha però rifiutato entrambi i nomi e inoltre ha accolto la multa che gli era stata precedentemente sancita.

(Fonte Spluch)

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi