Le unghie più lunghe

Le unghie più lunghe di un uomo sono quelle della mano sinistra di Shridhar Chillal (India), un fotografo in pensione di Poona, vicino Mumbai (Bombay), che misurano complessivamente 7,05 metri (rispettivamente 1,58, 1,31, 1,38, 1,40 e 1,38 metri per pollice, indice, medio, anulare e mignolo). Tali unghie non vengono tagliate da 52 anni, da quando venne a sapere che un prete cinese aveva le unghie più lunghe del mondo e decise di batterlo. A causa del peso della mano sinistra ha avuto notevoli problemi di salute e il fatto di non poterla usare mai per alcuna attività ha distrutto alcuni nervi e lo ha fatto diventare sordo dall’orecchio sinistro. Tutto questo, insieme alla paura di rompere le unghie che non lo fa dormire bene da 50 anni, hanno portato Chillal alla rinuncia tanto che ha messo in vendita le proprie unghie al prezzo di almeno 200.000 dollari.

Mano destra
Pollice 76.4 cm
Indice 72.3 cm
Medio 74.1 cm
Anulare 73.6 cm
Mignolo 71.6 cm

Mano Sinistra
Pollice 80 cm
Indice 76.4 cm
Medio 76.7 cm
Anulare 76.2 cm
Mignolo 73.6 cm

Per quanto riguarda il genere femminile invece, Lee Redmond detiene il record per le unghie più lunghe su entrambe le mani. Lee vive a Salt Lake City, i funzionari del guinness controllano la lunghezza delle sue unghie quasi ogni anno per aggiornare il record e monitorare la crescita delle sue unghie. La donna ha iniziato a farsi crescere le unghie nel 1979 e aveva deciso di dare un taglio nette al passato e alla sue unghie il 22 Novembre del 2006, annunciandolo anche in diversi show televisivi, ciò nonostante ha deciso di non tagliarle. Al contrario di quanto possa sembrare Lee conduce una normalissima vita e svolge le attività di tutti i giorni come qualsiasi persona, anche se magari con qualche difficoltà in più.

EDIT: La signora Redmond ha perso tutte le sue unghie a seguito di un incidente stradale avvenuto nel 2009, ma da allora ha ricominciato a farsele crescere.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi