Donna trova diamante dentro i biscotti digestivi

Kim Stead, 49 anni, può ritenersi una persona fortunata da quando pochi giorni fa mentre mangiava dei biscotti digestivi ha trovato in uno di questi una gemma di diamante.

Ai giornali ha raccontato che stava masticando, come è solita fare, uno dei suoi biscotti digestivi; mentre masticava però si è accorta di un nodulo duro all’interno del biscotto, mai si sarebbe aspettata che dalla sua bocca potesse uscire un piccolo diamante. La pietra non è ancora stata esaminata, ma la signora si dice sicura che si tratti di un diamante caduto per errore da un orecchino allentato, da un anello di fidanzamento o da un piercing.

La donna ha poi aggiunto: “E’ il mio compleanno lunedì, quindi questo posso considerarlo proprio un bel regalo anche se non credo che basti per farmi andare in pensione anticipata. Probabilmente è caduto dall’orecchio o dal ventre di qualche adetto alla produzione; l’ho detto anche al signor McVite’s che mi ha prontamente mandato un bicchiere di plastica perché gli restituissi il prezioso.”
“Hanno cercato di convincermi che quello che avevo trovato era un pezzo di zucchero cristallizzato, ma è sicuramente un diamente. Per fortuna si sono scusati e mi hanno chiesto se i miei denti avessero subito danni.” – Danni ai denti dallo zucchero? Caspita, dev’essersi cristallizzato proprio bene!

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi