Rhett Lamb – Il bambino che non dorme mai

loading...

rhett lambQuesta è la terribile sorte che è toccata a questo piccolo bambino Russo.

I dottori hanno detto che il piccolo Rhett Lamb di St. Petersburg (San Pietroburgo) potrebbe soffrire della Sindrome di Arnold-Chiari che aumenta la pressione del suo cervello.

I due genitori sono costretti a dividersi le ore durante l’arco delle 24 ore, per riuscire a stare svegli a turno con il bambino. Anche la notte dormono a turno.

Il padre, David, sta lavorando duramente per pagare tutte le spese mediche di suo figlio. La signora Lamb invece, ha rinunciato al suo lavoro per prendersi cura del piccolo.

“Darei qualsiasi cosa per far si che Rhett sia un bambino normale come tutti gli altri che gioca e si divertente senza pensieri.” – prosegue Lamb – “..e se questo comportasse il dover andare da ogni singolo dottore, lo farei.”

Secondo quanto conferma anche la May Clinic, la sindrome di Chiari è una rara anomalia che fa sporgere i tessuti cerebrali nella colonna vertebrale.

Una parte del cervello risulta quindi più piccola e questo causa una pressione costante sul cervello del bambino che non riesce ad addormentarsi non avendo le condizioni fisiche necessarie ad addormentarsi.

In questi giorni Rhett si è sottoposto ad un intervento sperimentale. A breve sapremo se il problema è stato risolto.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi