Hadji Ali – Il grande rigurgitatore

Hadji Ali Human FountainIl grande rigurgitatore, soprannominato anche “The Egyptian Enigma”, nacque in Egitto nel 1892. Il suo vero nome era hadji Ali e come profesisone faceva il rigurgitatore.

Fin dai primi anni 20 del secolo scorso Il grande rigurgitatore fece scalpore e curiosità in un varietà Americano in cui per la prima voltà mostrò al mondo le sue capacità. L’uomo erai nfatti in grado di ingoiare e in seguito di rigurgitare a comando gli oggetti ingoiati. La sua più grande particolarità però era quella di riuscire a fare tutto ciò nell’ordine da lui voluto!

La rigurgitazione come fenomeno da baraccone infatti non era un avvenimento così raro, soprattutto nel 17esimo secolo in cui alcuni nomi di rigurgitatori famosi, sono giunti fino a nomi, come ad esempio Jean Royer o Blaise Manfre. Lo stesso houdinì, a noi più contemporaneo possedeva tale capacità.

Nulla di strano dunque, e nulla di impossibile. Quello che però distingueva Hadji Ali da tutti gli altri era la sua capacità di ingoiare litri e litri di acqua per poi regurgitarli con un getto potente e preciso, tale da riempire un vaso a distanze considerevoli, inoltre nei suoi spettacoli, l’Enigma Egiziano dava anche prova della sua capacità di ingoiare oggetti interi, e liquidi, come ad esempio noccioline e addirittura petrolio, per poi regurgitarli quando meglio preferiva, decidendo se rigurgitare prima le noccioline o prima l’acqua o prima il petrolio, dimostrando di possedere l’assurda capacità di dividere lo stomaco in compartimenti.

The Great RegurgitatorNei suoi spettacoli infatti l’atto finale consisteva nell’ingurgitare prima una brocca di acqua e poi una brocca di kerosene mentre una sua assistente portava in scena un piccolo castello di metallo.

Dopo aver bevuto entrambi i liquidi, l’uomo dapprima incendiava il castello con getti potenti in modo da alimentare l’incendio, per poi spegnere il fuoco come un pompiere, sputando l’acqua!

Questo spettacolo era diventato talmente popolare e richiesto che durante il periodo di massimo successo Ali lo ripeteva anche 22 volte a settimana.

Ci è rimasta un’importantissima testimonianza delle sue capacità in un film di Stanlio e Ollio chiamato in Inglese “Chickens Come Home”, sono riuscito a recuperare la versione in spagnolo in cui vengono mostrate proprio le capacità di Ali e il suddetto atto finale dello spettacolo.

Sfortunatamente Ali morì piuttosto giovane. Durante un Tour in Inghilterra infatti fu coltò da un attacco cardiaco a Staffordshire nel 1937 a soli 45 anni.

[Source]

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi