Le 25 Curiosità più inutili

Ho deciso di cercare di recuperare le notizie postate in precedenza e andate perdute con il cambio del server e di indirizzo web. Man mano che le ritroverò, se le ritroverò, le inserirò nel blog!
E tral ‘altro sapete qual’è la cosa più bella? Che molte notizie le ritrovo grazie a gente che ha fatto copia incolla ul proprio blog senza neanche linkarmi! 🙂 Grazie ragazzi, siete meglio di un backup.

Ma veniamo a noi, ecco le 25 curiosità più inutili in un Post del 14 novembre 2008.

Le Banconote stampate in un anno da monopoli sono più di quelle reali stampate nel mondo

1. La posizione degli occhi dell’asino, gli permette di vedere tutte e 4 le sue zampe contemporaneamente.
2. I cavalli e i ratti non possono vomitare.
3. Orazio Nelson, uno dei più grandi ammiragli Inglesi di tutti i tempi, durante la sua vita non fu mai in grado di trovare una cura per il suo mal di mare.
4. La parola “lethologica” indica lo stato di non essere in grado di ricordare la parola che si vorrebbe dire in quel momento.
5. Sherlock Holmes non ha MAI pronunciato la frase “Elemantare Watson!“.
6. La “Ophidiophobia“, la paura per i serpenti, è la più diffusa fobia al mondo.
7. Si dice che Leonardo Da Vinci fosse in grado di scrivere con una mano e disegnare allo stesso tempo con l’altra.
8. Il cuore di una giraffa può essere lungo anche 50 cm e pesare più di 11kg.
9. Tre anni della nostra vita vengono in media passati in bagno.
10. In Francia è vietato vendere bambole che non abbiano sembianze umane. (sarà vero?).
11. La caduta di noci di cocco, uccide in media 150 persone all’anno. Molto più degli squali!
12. Michael jordan prende più soldi dalla Nike che tutti i lavoratori Nike della fabbrica in Malesya.
13. Non è ancora chiaro il perché, ma le coppie che si sposano in Gennaio, Febbraio o Marzo, tendono ad avere una percentuale di divorzio, molto più alta rispetto a chi si sposa negli altri mesi.
14. Homer, Marge, Maggie e Lisa sono rispettivamente i nomi del padre, della madre e delle due sorelle di Matt Groening, creatore della serie animati Simpson, Bart invece è l’anagramma di “Brat”, in inglese, monello.
15. In un anno le banconote stampate per Monopoli sono più numerose di quelle reali stampate per tutto il mondo.
16. Nel West Virginia esisteva una città chiamata “6?.
17. Il muso dei leoni è come un impronta digitale, infatti non esistono 2 leoni con lo stesso modello di baffi.
18. Il 40% della popolazione americana non è mai andata dal dentista. (Chissà che denti, immaginate la percentuale di altri paesi più poveri!).

19. Il mese di Febbraio del 1865 è il solo mese ricordato a non aver avuto neanche una luna piena.

19.bis. I famosi marchi Adidas e Puma sono stati creati da due fratelli “Adi Dassler” (ADIDAS) e  “Rudolf Dassler” (RUDA, poi diventata PUMA).

20. Acquistare una auto oggi costa in proporzione di più di quanto avesse speso Cristoforo Colombo per equipaggiare e far viaggiare 3 navi verso e da “il nuovo mondo”.
21. Sapevate che la posizione delle lettere sulla tastiera del computer (Qwerty) è volutamente disordinata per rallentare la scrittura delle vecchie macchine da scrivere ed evitare che i battenti di incastrassero tra loro? Beh, ora lo sapete!
22. Il nome Wendy è stato inventato con la stesura di Peter Pan.
23. Circa il 98% dei software cinesi sono pirati!!
24. I cappelli di Panama provengono dall’Ecuador e non da Panama.
25. I nostri occhi rimangono della stessa dimensione dalla nascita mentre orecchie e naso non smettono mai di crescere.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

3 thoughts on “Le 25 Curiosità più inutili

  1. Il punto 19 è falso: si ebbe una luna piena il 10 febbraio 1865.
    Tra l’altro non è così raro avere un febbraio senza lune piene: accadde nel 1999, 1961 e 1934, ad esempio

  2. Grazie Michele per aver puntualizzato, io mi fido di quel che dici. Ora allora troviamo un’altra curiosità inutile in modo da sostituirla 🙂
    Ciaooo!

Rispondi