Uomo multato per aver simulato un rapporto sessuale con un parchimetro

Sesso Con ParchimetroCi risiamo, ci ritroviamo ancora una volta a parlare dello stesso argomento, il sesso.

Questa volta per fortuna virtuale.

La storia è quella di un giocatore di football  australiano Adam Michael Kelly, completamente ubriaco che ha ben deciso di simulare un atto sessuale con un parchimetro posto su un marciapiede.

Il ragazzo che aveva passato la notte tra i locali della città di Smithfield, città in cui gioca, è stato fermato dalla polizia in seguito anche ad alcuni insulti razziali nei confronti dei passanti.

Chi ha assistito alla scena afferma che l’atleta 25enne oltre a strusciare vigorosamente le sue parti intime contro il palo del parchimetro, urlava anche contro questo: “Dai bella lo so che ti piace!”

Gli agenti locali che hanno assistito con disgusto alla scena, chiamati da alcuni passanti, hanno condotto la notte stessa il giovane in questura, dove gli hanno fatto passare la notte.

Una volta finita nelle mani del giudice la questione si è risolta con l’accusa nei confronti dell’imputato di “Atti osceni e disturbo della quiete pubblica” corrispondente ad un’ammenda di circa 120 euro.

Probabilmente lo sport occupava troppo tempo al giovane che non aveva avuto modo di sfogarsi in altra maniera.

[Source]

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

loading...

Rispondi