Aereo passeggeri dirottato in seguito al furto di una birra

Non è stata colpa di un incendio, nessun guaio al motore nessun emergenza medica o terroristica. Il dirottamento avvenuto martedi corso da parte di un aereo targato Air Jazz canada al più vicino aeroporto canadese è stato causato da una birra rubata.

Air Jazz canada

Il responsabile della polizia aeroportuale Steve Holmes, in seguito al racconto del capitano del volo, ha affermato che l’aeroplano è stato fatto atterrare nel più vicino aeroporto disponibile perché un uomo durante il volo aveva rubato delle birra da un trolley contenente varie bevande, cercando poi di nascondere le lattine vuote sotto il suo sedile per occultare le prove.

Il volo era diretto da vancouver a Fort McMurray, in Alberta, ma è stato deviato a Kelowna, British Columbia.

La polzia non appena l’aereo ha toccato terra ha arrestato il ladro 23enne. “Il ragazzo ora dovrà pagare per “disturbo su aeromobile” e per il suo furto.” – ha concluso il sognor Holmes.


Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi