Il pene più grande del mondo? Quello degli uomini del Congo

Ebbene si, il famoso detto che in Africa gli uomini sembrerebbero avere il pene più lungo rispetto a noi “Bianchi” è vero!
La tabella sottostante riporta i dati associati di studi svolti da varie Università e Studi di Ricerca sulla dimensione dell’organo genitale maschile nel mondo.

I risultati parlano chiaro, in Africa le dimensioni sono in media maggiori rispetto a quelle del resto del mondo. Il primato spetta al Congo in cui il pene medio risulta essere lungo ben 17.93 cm, subito dietro l’Equador con una dimensione media di 17.59 . Ultima ruota del carro la Corea del Sud con una dimensione media del pene di appena 9.66 cm.

Per quanto riguarda noi Italiani invece la media è di 15.74 che nella tabella ci porta all’ 11esimo posto nel mondo. Insomma non saremo nel G8, ma almeno nel G16 siamo presenti.

Ecco la tabella completa, con tanto di deviazione standard ( intervallo che racchiude la quasi totalità dei dati raccolti), e riferimento agli Autori della ricerca in ogni paese. a quanto pare dalle nostre parti, i più complessati sono quelli dell’Università di Bologna! Scherzo naturalmente 🙂

Simone, 29enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

loading...

9 thoughts on “Il pene più grande del mondo? Quello degli uomini del Congo

  1. puttanate nn ci credo neanche morto perke' di sicuro lo studio lo deve fare 1 sola persona e stendere la tabella per stabilire il record e' ovvio che in casa madre tutti giocano al loro favore!!!

    nel congo mettono il metro da sarta cinese ed ecco fatto ke i loro 10cm arrivano a 34783247832478 metri troppo bello cosi'… son capace pure io con un metro cinese partendo a muisurarlo dal buco del culo ad avere un pisello di 99cm e stabilire la media basandomi su quello…

  2. Ad anonimo prima di me non ti crucciare ma purtroppo è la verità quelli nel congo ed in africa in generale c'è l'hanno più grosso del resto del mondo,guarda qualsiasi film porno o va a verificare in quei paesi perchè è inutile prendersela se questa è la verità

  3. La discussione è vecchia (2012), ma solo oggi la leggo. Posso però confermare, avendo lavorato come infermiera in Zaire (ora Repubblica Democratica del Congo) che gli abitanti del luogo hanno dei cazzi veramente spropositati. Non so se siano i più lunghi del mondo, ma vi posso assicurare che sono veramente lunghi e, a volte, anche belli massicci. Ovviamente dipende molto dalle etnie/tribu visto che lì ce ne sono più di 200. In genere i pigmei o i bantu hanno cazzi più piccoli, ma sempre sopra i 16 cm, un po’ come la loro caratteristica mofologica che li vede più piccoli (bassi) rispetto a quelli di altre tribu. Gli asandé o gli abarambo, invece, sono più alti e più dotati. Una volta ho fatto un pompino ad uno di loro che per poco non mi strozzavo. Dopo una settimana di pompini, anche 3 al giorno, avevo voglia di farmi scopare. Di cazzi ne ho presi tanti in vita mia, ma mai uno così grosso! E’ stato un grande impegno, veramente, ma alla fine ci sono riuscita e me lo sono goduto per ore e ore…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.