Il pittore senza braccia, dipinge con il piede

L'uomo che dipinge con il piede - Peter Longstaff

La bellissime immagini che vedete qua sotto sono state dipinte da Peter Longstaff, un uomo di 48 anni inglese, vittima  di un farmaco tuttoggi in vendita chiamato Talidomide , questo farmaco ha fatto in modo che fin dalla nascita Peter fosse senza braccia.

Peter nacque alla fine degli anni 50 quando era in voga l’utilizzo da parte delle donne incinte del farmaco Talidomide per combattere la nausea mattutina. Solo in seguito si scoprì che tale tarmaco poteva causare danni disastrosi nei confronti dei neonati, con deformazioni del feto prossimo alla nascita.  Questo fu il caso anche di Peter che deve vivere da sempre con questa condzione.

Anche se senza i due arti superiori però Peter ha da sempre vissuto una vita tranquilla e impegnata, è padre, lavora a tempo pieno come allevatore di maiali e allena una piccola squadra di football.

Ma la sua più grande passione è sicuramente la pittura. Il signor Longstaff nonostante il suo handicap ha imparato a dipingere utilizzando il suo piede destro e realizza dipinti veramente bellissimi, che sinceramente io non sarei in grado di fare neanche con 4 mani.

Lo stesso Peter afferma che il suo piede destro è tale quale la mano destra di una persona normale. tra i suoi soggetti preferiti troviamo i paesaggi, il suo amore per la campagna, ma anche oggetti come candele.

Il pittore senza braccia - Peter LongstaffIl pittore senza braccia - Peter Longstaff

I suoi lavori sono attualmente esposti al Royal College of Art di Londra per la celebrazione dei 50 anni del collge, se volete visitarli e siete da quella parti.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi