L’uomo con il cranio in titanio

loading...

Steve prima dell'operazione al cranio.Steve Gater, 26 anni di Harold Hill in Gran Bretagna, da quando è stato operato al cranio viene definito da tutti e dalla stampa britannica “Bionic Man”.

La sua storia è comiciata circa un anno fa quando due teppisti gli tesero un’imboscata sulla via per casa e gli sfondarono letteralmente il cranio. La sua storia aveva scosso tutto il paese d’oltremanica quando i giudici decisero di archiviare il caso lasciando a piede libero gli aggressori e scatenando tra i media e la popolazione un forte sdegno.

Fino a poco tempo fa Steve aveva un aspetto simile a quello nella fotografia, con il cranio completamente sfondato e un visibilissimo buco proprio sopra la fronte.

Da poche settimane però Steve ha un nuovo volto, con l’aiuto delle ultime tecnologie gli è stata infatti ricostruita la parte di cranio che gli mancava con una placca di titanio.

Per tutti ora è diventato l’uomo bionico e ha riacquistato anche il sorriso. “Il rischio più grande era quello di poter prendere una botta in testa in ogni momento” – ha detto la mamma del ragazzo – “La nuova parte di cranio in titanio lo metterà al sicuro da questa evenienza”Steve dopo la ricostruzione con il titanio del cranio

Ora Steve sta sicuramente meglio, anche se i segni dell’operazione sono ancora visibili sul suo volto e in breve potrà tornare ad essere un ragazzo come tutti gli altri anche se con una testa un po’ più dura.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi