Uomo dipinge i suoi quadri con la lingua – Ani K

loading...

Ecco una news artistica, ma alquanto strana originariamente postata l’8 Maggio del 2008.

Si sa, a volte l’arte significa anche dedizione impegno e sofferenza. Ed è proprio questo il principio al quale Ani K si ispira per realizzare le sue opere. L’uomo infatti realizza i suoi dipinti con la lingua e non di rado ( non meravigliamoci) soffre di crampi allo stomaco, nausea e mal di testa. “Ho iniziato pitturando con il naso, ma poi ho spauto che alcuni già lo facevano prima di me, così ho deciso di provare con la lingua. Alcuni gionali si sono interessati alla cosa, ho avuto un discreto seguito e così ho deciso di farne una pratica quotidiana”.

Ani K - Tongue Painter

Ani è Indiano e nella vita fa l’insegnante, dice di essersi ispirato alla pittura quando per lap rima volta vide un uomo dipingere con i piedi. Prima di diventare famoso come l’uomo che dipinge con la lingua, Ani aveva provato altre parti del corpo, scoprendo però sempre che altri prima di lui l’avevano già fatto. Ani ha così cambiato parte del corpo fino a quando finalmente non è riuscito ad essere diverso da tutti gli altri, pitturando con la lingua.

Tra le sue opere più riuscite c’è sicuramente una riproduzione dell’ultima cena di Leonardo Da Vinci, dipinta in 5 mesi di duro lavoro con la lingua.

Nel suo futuro Ani ha detto di voler allestire una mostra in cui allestire i suoi 150 quadri già completati.

Nel frattempo vi propongo il video che ritrae il pittore all’opera.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi