Uomo pagava studenti per farsi sputare in faccia

loading...

Hersel Charles l'uomo che si faceva sputare in facciaUn uomo di 39 anni proveniente dal sud California è stato arrestato alcuni giorni fa con l’accusa di molestie nei confronti dei giovani studenti della zona.

Le molestie però non erano assolutamente sessuali. L’uomo infatti fermava gli studenti che uscivano da scuola, chiedendo loro di essere sputato in faccia in cambio di una ricompensa di circa 31 dollari, poco più di 20 euro.

Lo sceriffo della contea di Ventura, ha affermato che Charles Hersel, questo il nome del molestatore, è stato arrestato Mercoledì durante un’operazione all’interno di un centro commerciale.

Attualmente l’uomo è a piede libero, ma in attesa del processo che lo vedrà coinvolto.

Gli studenti hanno confessato che l’uomo li pagava per essere insultato, sputato e per essere schiaffeggiato. Alcuni addirittura raccontano che l’uomo avrebbe offerto loro dei soldi per urinargli e defecargli addosso.

Il motivo di questa strana voglia non è chiaro. E’ stato accertato che alcuni ragazzi venivano contattati tramite social network come MySpace.

Al momento l’imputato non ha rilasciato dichiarazioni.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi