Obesa, schiaccia e uccide il marito dopo una discussione

loading...

Mia Landingham, 25 anni anni, 150 chili di donna, è stata arrestata quest’estate dopo aver schiacciato il marito in seguito ad una lite familiare.

La Polizia ha dichiarato che il signor Mikal Middleton-Bey, 4 anni più della donna e 100 chili in meno, è morto asfissiato dopo che la moglie infuriata aveva deciso di schiacciarlo con il proprio peso. E’ stata la stessa donna a chiamare poi la Polizia, quando si è accorta che il marito non respirava più.

Mia aveva bevuto molto quella sera e durante la notte si era accesa una violenta discussione tra i due. Lei gli aveva tirato un pugno e lui l’aveva afferrata, è stato allora che la donna scaravantando a terra il povero peso piuma lo ha schiacciato.

I due avevano due bambini di 6 e 4 anni, che ora sono stati affidati ai parenti.

Pochi giorni fa la sentenza che ha condannato Mia a tre anni di libertà vigilata e 100 ore di servizio alla comunità.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi