Pecora partorisce agnello con il volto umano.

La notizia riportata dal Daily Telegraph e poi ripresa anche dalla CNN proviene da una cittadina della Turchia chiamata Izmir.

Il veterinario Erthan Elibol, che ha assistito il parto dell’ovino è rimasto inorridito alla vista del feto, ormai morto, partorito dalla pecora. Un vero e proprio mutante con il corpo da pecora e il volto umano.

“Nella mia vita ho visto mutazioni genetiche in pecore e mucce, vitelli con un occhio, due teste, 5 zampe. Ma quando ho visto uscire l’agnello con quel volto non potevo credere ai miei occhi. La pecora non riusciva a partorire, così ho dovuto aiutarla assistendola nel parto.”

Il volto del piccolo agnello ha sembianze sorprendentemente umane, gli occhi, il naso la bocca, solo le orecchie sono come quelle di una pecora.

Il veterinario ci dice che la maggiorparte delle mutazioni avviene in seguito ad una forte assunzione di vitamina A presente nel mangime da parte della pecora gravida.

Gli scienziati curiosi di studiare la rarissima mutazione genetica sono rimasti a bocca asciutta quando i proprietari dell’animale hanno deciso di dare fuoco al mutante per esorcizzarne la nascita.

Un caso simile accadde a Settembre dell’anno appena trascorso in Zimbabwe, quella volta l’animale visse alcune ore prima che gli abitanti del villaggio terrorizzati lo uccidessero.

Che sia questa tutta una montatura?

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

4 thoughts on “Pecora partorisce agnello con il volto umano.

Rispondi