Si spoglia per evitare la galera, dovrà scontare 6 mesi.

loading...

La signora nella foto segnaletica, si chiama Julia E. Laack, proviene da Sheboygan, nel Michigan, e passerà i prossimi 6 mesi della sua vita dietro le sbarre di un carcere.

Aveva creduto di poter sfruttare il suo (discutibile) sex appeal per evitare il carcere dopo essere stata ripresa da alcune telecamere di sorveglianza mentre rubava della carne essiccata e un accendino da un supermercato.

Quando gli agenti della polizia si sono recati a casa sua per arrestarla, la donna, in presenza anche del figlioletto, ha affermato che non potevano arrestarla perché stava per spogliarsi, cercando di corrompere gli agenti con uno spogliarello. Resasi conto che la sua tattica non funzionava, ha tirato un calcio in mezzo alle gambe ad un agente e sputato in bocca ad un altro che cercava di rivestirla.

La 36enne, apparentemente impazzita, solo in seguito si è scoperto fosse ubriaca, ha concluso il suo show mostrando le natiche dal finestrino dell’auto su cui era stata caricata, direzione il cercare dove dovrà trascorrere i prossimi 6 mesi per furto e oltraggio a pubblico uffiale.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

loading...

One thought on “Si spoglia per evitare la galera, dovrà scontare 6 mesi.

Rispondi