Torna il “No Pants Day”. Tutti in metropolitana senza pantaloni

Come l’anno scorso, anche quest’anno la metropolitana di New York si è popolata di stravaganti personaggi in mutande. Tutto nasce dall’idea di Flash Mob, sul web. Come recità wikipedia, con il termine Flash Mob  si indica un gruppo di persone che si riunisce all’improvviso in uno spazio pubblico, mette in pratica un’azione insolita generalmente per un breve periodo di tempo per poi successivamente disperdersi.

E così è stato anche per i viaggiatori in mutande di New York che nell’ora prefissata si sono fatti trovare in centinaia nelle stazioni della metropolitana per l’ottava giornata “NoPants”, rigorosamente in mutande, e naturalmente la regola principale è “comportarsi come se nulla fosse”. Il tutto è stato organizzato dal sito ImprovEverywhere. Guardate le facce incredule dei viaggiatori.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

One thought on “Torna il “No Pants Day”. Tutti in metropolitana senza pantaloni

Rispondi