Torneo di calcio per ciechi

Campionato di calcio per ciechi

Se credevate che il calcio non fosse uno sport adatto ai ciechi, vi sbagliavate di grosso. Esiste addirittura un torneo ufficiale di calcio per ciechi che si è svolto pochi giorni fa a Mosca e che ha coinvolto decine di atleti provenienti da 4 nazioni.

Torneo di calcio per ciechi

Le 4 squadre si sono sfidate in una serie di match “al buio”. E’ effettivamente difficile capire per noi come possa essere possibile giocare a calcio per una persona che non vede il pallone, tantomeno la porta. Tutti quanti i giocatori, con differenti gradi di cecità, hanno giocato con una benda agli occhi, per non favorire i più fortunati.

Per riuscire a giocare, i non vedenti sono stati aiutati da alcuni sensori acustici sulle magliette degli stessi giocatori, per aiutarli a riconoscere i propri compagni di squadra. Anche la palla utilizzata è diversa dai classici palloni di calcio, è più pesante, non rimbalza ed emette un rumore caratteristico che aiuta i giocatori ad identificarla.

Torneo di calcio per ciechiTorneo di calcio per ciechiTorneo di calcio per ciechiTorneo di calcio per ciechi

Gli incontri durano 25 minuti per tempo e le due squadre sono guidate dai rispettivi allenatori posti dietro le porte.

Una curiosità arriva anche dai portieri, che a differenza di tutti gli altri, vedono, questo però non impedisce la realizzazione dei gol.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi