La struttura di carte più grande del mondo

La più grande struttura fatta con le carte, battuto il record

loading...

La struttura di carte più grande del mondoL’architetto Americano Bryan Berg ha realizzato la settimana scorsa la struttura di carte più grande del mondo, battendo il record del mondo.

La bellissima realizzazione, che prende ispirazione dagli edifici di Las Vegas, è stata realizzata in 44 giorni ed è composta da 4051 mazzi di carte. L’intera opera del signor Berg è realizzata senza l’ausilio di colla o giunture.

I visitatori curiosi hanno potuto assistere alla posa dell’ultima delle 218.792 carte sistemate nel Venetian Hotel di Las vegas Macao ad Hong-Kong.

“Nella mia carriera di architetto, questo è sicuramente il progetto pià ambizioso che io abbia mai realizzato.” – dice Berg.

Quello realizzato con le carte è in effetti un vero e proprio progetto. Per ogni struttura bisogna fare studi ingegneristici, sulla distribuzione del peso e sulla posizione delle carte.

La passione di Bryan gli è stata trasmessa del nonno che gli faceva costruire i castelli di carte quando era bambino.

La struttura di carte più grande del mondoLa struttura di carte più grande del mondoBryan Berg - Venetian Hotel a Macau

Per farvi capire quantitativamente la grandezza di questa impresa, basti pensare che l’insieme delle carte utilizzate poste una dietro l’altra, risulterebbe una lunghissima striscia di 17 chilometri del peso complessivo di più di 227 kg.

Per dimostrare che nella realizzazione non sono stati usati stratagemmi come colla, scotch o altro per tenere in piedi le carte, Bryan ha deciso di aderire alle regole ufficiali del Guinness dei Primati che impongono di distruggere la realizzazione pubblicamente entro 10 giorni dalla fine della costruzione.

Il record precedente era dello stesso Berg, quando nel 2004 realizzò una copia del castello di Cenerentola per il Walt Disney World in Florida.

Bryan Berg detiene anche il record per il castello di carte più alto, una torre alta ben 7.62 metri realizzata all’African-American Museum in Texas nel 2007.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi