Scene porno su canali per bambini

Scene porno per 2 ore in onda su canali per bambini

loading...

Scene porno su canali per bambiniI direttori televisivi si sono scusati dopo che alcuni video tratti da Playboy Channel sono stati accidentalmente trasmessi su due canali per bambini negli Stati Uniti.

Un portavoce della Time Warner Cable ha detto che un’interferenza è stata responsabile  dell’errore che è durato per due ore in una parte del North Carolina. La compagnia è venuta a conoscenza del danno solo dopo che alcuni genitori arrabbiati hanno chiamato i centralini per denunciare l’episodio, riporta la BBC.

La TWC, proprietaria dei canali, ha dichiarato di essere in possesso di strumenti in grado di percepire errori di trasmissiome, ma che questa volta non hanno funzionato poichè tutto è accaduto in un’area ristretta del paese.

“Siamo molto, molto dispiaciuti per ciò che  è successo – sappiamo che i genitori si sono preoccupati” ha detto il portavoce keith poston al telegiornale locale WRAL.

“C’è voluta quasi un’ora per capire dove fosse il problema e risolverlo.”

“E’ stata un problema del segnale a causare il problema, l’interferenza è avvenuta nel momento meno adatto suli canali meno adatti.”

Le scene porno sono apparse sui canali Kids On Demand e Kids Preschool on Demand nella parte alta dello schermo.

Nel menù di selezione presente su entrambi i canali a sinistra appariva il normale palinsesto per bambini mentre sulla destra andavano in onda scene di donna in atteggiamenti espliciti.

La Time Warmer ha riferito che il problema è stato definitivamente risolto e si scusa con tutti gli spettatori per il disagio arrecato.

[Grazie a Clara per la traduzione]

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi