Dispersi per anni, fratelli adottati scoprono di vivere nella stessa strada

loading...

Dopo anni passati a cercarsi l’un l’altro, due fratelli dispersi da tempo hanno scoperto di vivere entrambi nello stesso paese e per giunta nella stessa via a pochi metri di distanza a Newfoundland in Canada.

Stephen Goosney and Tommy Larkin

“Per tutto questo tempo si trovava dall’altra parte della strada e io non me ne sono mai accorto. Quando l’ho scoperto non riuscivo a crederci, mi ci sono volute 3 ore prima che mi decidessi a chiamarlo.” – dice Tommy Larkin, 30 anni.

Larkin e suo fratello Stephen Goosney, 29 anni, furono adottati quando erano ancora bambini da due famiglie diverse. Larkin è cresciuto con una famiglia abbiente a Newfoundland, mentre Goosney è cresciuto un centinaio di chilometri più a sud a Woody Point.

I due fratelli per anni hanno cercato la propria famiglia biologica senza mai riuscire ad avere notizie concrete, fino a quando Tommy si è affidato all’Agenzia Post Adozione di Newfoundland and Labrador.

E’ stato così che il 25 marzo di quest anno i due fratelli hanno scoperto di vivere entrambi nella stessa strada da circa due anni.

“Trovare mio fratello a Newfoundland è stato un fatto estremamente bizzarro, ma sapere addirittura che viviamo nella stessa via è veramente pazzesco.” – ha detto Goosney.

Da quando si sono ritrovati i due fratelli passano un sacco di tempo insieme. Più si conoscono e più scoprono che nonostante la distanza che li ha tenuti lontani per tutta la vita, hanno tantissime cose in comune.

“Abbiamo scoperto che ad entrambi non piace il sedano e altri cibi. Ci sono tantissime cose che ci piace e non piace fare e ogni giorno la lista si allunga sempre di più.”

E intanto i due pensano già all’estate quando potranno organizzare una grigliata con le rispettive famiglie e stare tutti insieme come in una grande famiglia ritrovata.

Bella notizia a lieto fine 🙂

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

2 thoughts on “Dispersi per anni, fratelli adottati scoprono di vivere nella stessa strada

Rispondi