Una scatola di biscotti Jaffa

Restituisce scatola di biscotti rubata dopo 50 anni

Un pensionato ha restituito un pacchetto di biscotti Jaffa che rubò quando era un 15enne quasi cinquant’anni fa.

John Bibby si è appropriato dei biscotti mentre lavorava in un bar in un villaggio vacanze a Skipsea, nell’ East Yorkshire.

Una scatola di biscotti Jaffa

Il Daily Mail ha riportato che il rimorso l’ha attanagliato da sempre, fino a quando ha deciso di confessare tutto al suo vecchio datore di lavoro Leslie Sempson.

Il signor Bibby, ora 65 anni, ha comprato un pacchetto per 92 penny e ha guidaro per 80 chilometri dala sua casa a York fino a Beverly, dove abita il signor Simpson, 79.

John, professore in pensione, ha dichiarato: “Ho sempre avuto un debole per i dolci, avevo fame e ho pensato di mangiarmi un solo biscotto da una scatola, ma ho finito col mangiarli tutto. E non l’ho mai detto a nessuno.”

“Mi sentivo tutt’ora in colpa e ho deciso che era tempo di confessare, cosi ho rintracciato Les e l’ho contattato. Ho guidato per incontrarlo e gli ho detto subito che avevo qualcosa da confessargli. Ho tirato fuori la scatola di biscotti e gli ho raccontato questa storia, era la prima volta che ammettevo a qualcuno ciò che avevo fatto. Mi sono sentito subito sollevato.”

“Lui è rimasto senza parole, assoultamente sconvolto dal fatto che io mi ricordassi ancora di questo storia, lui si era completamente dimenticato. Alla fine ci siamo fatti delle grasse risate e basta.”

Il signor Simpson, che ha venduto la sua caffetteria nel 1972, ha detto: “John deve essersi sentito in colpa per tutti questi anni, ma io non sapevo niente di quello che fosse successo 50 anni fa. Non c’era bisogno che si preoccupasse, cosa volete che sia un pacchetto di biscotti? Non mi piacciono nemmeno quelli!”

“Dall’espressione del suo volto ho capito che lui pensava mi sarei arrabbiato dopo la sua confessione, ma ci abbiamo soltanto riso sopra.”

Rispondi