Evade per rubare delle sigarette

Scappa dalla prigione, ruba un pacchetto di sigarette e torna in prigione

Evade per rubare delle sigaretteL’uomo, un tale Harry Jackson di 26 anni, è evaso dalla prigione di Camden County nel sud della Georgia, in America.

Il suo intento iniziale era quello di ricevere delle sigarette da parte di un contrabbandiere che avrebbe dovuto lanciargli alcuni pacchetti all’interno della prigione nei pressi di un recinto. Quando Harry si è accorto che il contrabbandiere non si era presentato, ha deciso di scavalcare la recinzione e andare da solo a prendersi quel che cercava.

E’ dunque evaso e si è diretto verso un negozio di tabacchi. Dopo aver sfondato una finestra l’uomo ha rubato 14 pecchi di sigarette per poi fare ritorno verso la prigione, dove è stato naturalmente arrestato.

Ora il signor Jackson dovrà scontare una nuova pena che lo vede accusato di evasione, furto e addirittura guida con patente scaduta.

Naturalmente le sigarette gli sono state confiscate. Credete che ne sia valsa la pena?

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi