Wang xianjun, il cinese che ha ingoiato 1500 lampadine

Wang Xianjun, 54 anni, cinese della provincia di Sichuan ha avuto un idea brillante, gli si è accesa la lampadina, come si dice in gergo, e ha iniziato a mangiare bulbi di lampadine.

L’uomo che reputa le lampadine croccanti e deliziose, ricorda di avere iniziato a mangiarle quando per sbaglio una volta ingoiò una lisca di pesce intera senza che gli accadesse nulla.

Da allora l’uomo ha provato ad ingoiare pezzi di vetro rotto accorgendosi che questi non creavano alcun danno alla sua gola.

Oggi l’uomo può vantare di aver ingurgitato più di 1500 bulbi di lampadina.

“Non li mangio tutti i giorni, ma mi capita spesso.” – dichiara – ” Mangio bulbi solo durante la colazione e mai più di uno al giorno.”

Quando l’uomo mangia le lampadine, prima le rompe e poi le ingoia pezzo per pezzo aiutandosi con un bicchiere d’acqua.

La famiglia di Wang dichiara che per tenerlo sotto controlo lo ha portato all’ospedale per effettuare un check-up, ma a quanto pare mangiare vetro all’uomo non crea alcun effetto collaterale; parola di medico.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi