Seno agganciato alla maniglia

Rimane con il seno agganciato alla maniglia della porta, liberata dopo ore

loading...

Seno agganciato alla manigliaLa vittima non identificata è Inglese e ha 24 anni. La donna si trovava nella sua casa di Wootton Bassett in Gran Bretagna, quando inspiegabilmente il suo seno è rimasto agganciato alla maniglia della porta.

All’arrivo dei paramedici all’interno dell’abitazione, la donna si trovava ancora appesa alla porta in una scena a metà tra un film demenziale e uno drammatico.

Nonostante l’intervento degli operatori sanitari, la maniglia non ne ha voluto sapere di staccarsi dal seno della donna e così, dopo averle somministrato una dose di morfina, i pompieri sono stati costretti a smontare la maniglia della porta per poter trasferire la giovane al pronto soccorso più vicino.

“Bisogna stare attenti a questo genere di traumi, perché non puoi mai sapere quanto l’oggetto sia conficcato in profondità all’interno del corpo.” – ha dichiarato uno dei paramedici.

Solo in ospedale, dopo circa un’ora di intervento, si è riusciti a liberare finalmente il seno della donna dall’oggetto.

“Il rischio che rimuovendo l’oggetto ci fosse una cospiqua perdita di sangue era troppo alto, è stato dunque necessario intervenire con la massima prudenza.” – afferma un portavoce dell’ospedale.

La giovane non ha rilasciato dichiarazioni e ancora non è chiaro come l’incidente possa essere accaduto.

[Grazie a Lorena per l’ottima segnalazione :)]

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi