Vive nella cabina telefonica da 2 anni

Cina: vive in una cabina telefonica da 2 anni

Un uomo cinese, il quale rifiuta di parlare e di rivelare il proprio nome, da quasi due anni vive in una cabina telefonica di Dalin City nella provincia di Liaoning.

All’interno della cabina oltre che alcuni cuscini per crearsi un letto, ha sistemato anche alcune scatole di cibo, delle bottiglie d’acqua e alcuni vestiti appesi al soffitto.

Vive nella cabina telefonica da 2 anni

Il senzatetto dorme di giorno, mentre di notte esce dalla cabina e va a cercar cibo.

Il custode dell’edificio presente vicino alla cabina telefonica afferma che l’uomo si tiene pulito e lavato utilizzando i servizi pubblici.

Vive in una cabina telefonica da 2 anni“Indossa vestiti vecchi e spesso strappati, ma è una persona molto pulita. Non di rado lo vedo mentre allo specchio si sistema i baffi.” – afferma il portiere.

“Spesso parla da solo mentre si guarda allo specchio, ma non parla mai con gli altri. A volte gli offriamo anche del cibo, ma lui rifiuta sempre senza dire una parola.”

Anche se la cabina si trova in una strada molto trafficata, l’uomo ha ormai fatto l’abitudine ai curiosi passanti.

E intanto c’è chi si preoccupa per lui: “Vogliamo trovare la sua famiglia e farlo tornare a casa, ma non parla mai, è difficile capire come poter aiutarlo” dichiara un lavoratore.

Ma se non parla mai? Perchè ha scelto proprio una cabina telefonica??

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi