Donna-si-denuda-fa-pensieri-sul-marito-e-rischia-incidente

Si denuda e fa pensieri sconci sul marito mentre guida, evitato incidente per miracolo

Sonia Markus 34 anni dal Belgio, stava guidando la sua Pegeout 205 lungo l’autostrada, quando il manto stradale bagnato l’ha fatta sbandare rischiando di coinvolgerla in un bruttissimo incidente stradale con le altre auto che sopraggiungevano.

Per pura casualità nel momento stesso dello sbandamento, una pattuglia della Polizia si trovava nei pressi ed è accorsa immediatamente per sincerarsi delle condizioni della donna.

Niente di strano, se non fosse che quando gli agenti hanno chiesto alla signora Markus di uscire dall’auto, si sono trovati di fronte ad una donna nuda dal busto in giù!

Donna-si-denuda-fa-pensieri-sul-marito-e-rischia-incidente

Evidentemente perplessi, i poliziotti hanno fatto rivestire la donna e l’hanno trasportata in questura per interrogarla sull’accaduto.

Qui Sonia avrebbe dichiarato di essere in viaggio verso una caserma di confine tra Belgio e Francia, dove si trovava il marito che non vedeva da molto tempo.

“Durante il viaggio ho iniziato ad avere pensieri sessuali su mio marito, che non vedo da molto tempo. Dopo un po’ la voglia è diventata irrefrenabile e non ho pututo più resistere.”

Appurato che il quasi-incidente è stato provocato dalla donna intenta a masturbarsi e avere pensieri sul marito, la polizia avrebbe proibito a Sonia di rimettersi in viaggio finchè non le fossero passati i bollenti spiriti, consigliandole ironicamente di farsi una doccia rinfrescante.

“La signora ha rischiato un incidente molto serio. Durante la mia carriera ho visto molte cose strane lungo le strade, solitamente episodi del genere capitano agli uomini; mai mi sarei aspettato di trovare una donna mezza nuda. L’incidente poteva essere molto grave, sia per lei che per altri automobilisti. Deve ritenersi fortunata!” – conclude il Sergente Uloin.

Donna si denuda, fa pensieri sul marito e rischia incidente - Anorak

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

loading...

Rispondi