Uomo cornuto aggredisce la padrona di casa

Uomo cornuto tenta di investire la sua padrona di casa, arrestato

Gli ufficiali di polizia sono stati chiamati ad intervenire a Tulsa, in Oklahoma dopo che in tarda serata un uomo con delle corna in testa, e non in senso metaforico, avrebbe aggredito la sua padrona di casa.

Secondo i testimoni il giovane appassionato di musica Heavy Metal ha aggredito la proprietaria della casa in cui vive utilizzando un’auto, dopo avere avuto con quest’ultima un’accesa discussione.

Per fortuna  la donna è riuscita a schivare l’auto, rendendo vano il tentativo del ragazzo di investirla.

Accortosi di quello che aveva fatto, Jesse Thornhill, questo il suo nome, è scappato per evitare di essere arrestato. Poche ore più tardi gli agenti, aiutati anche dal suo strambo aspetto, lo hanno ritrovato a arrestato, scattandogli questa foto segnaletica.

Uomo cornuto aggredisce la padrona di casa

Dopo aver passato la notte nel carcere di  Tusla Country, Jesse è stato rilasciato a seguito del pagamento di una cauzione di 10mila dollari.

Le corna, di Jesse , costituite da protesi di Teflon, sono state impiantate sul suo cranio pochi anni fa, per assomigliare ad un demone.

Oltre alle corna, il ragazzo ha moltissimi piercings su tutto il corpo e si è tatuato le sopracciglia e gran parte della pelle, utilizzando anche una particolare tecnica che lascia la pelle segnata come fosse una cicatrice.

Insomma, non la più bella persona con cui potreste avere a che fare.

Lo so che non c’è nulla di assurdo, ma una persona con un tale volto vale da sola una notizia.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi