Bimbo infilzato con le forbici

Si infilza con le forbici, bimbo sopravvive miracolosamente

Bimbo infilzato con le forbiciIl caso di Yuqi Lui ha sconvolto i medici cinesi che lo hanno curato, tanto da far pensare ad un miracolo dopo che il piccolo bambino ha rischiato di morire infilzandosi al volto con delle forbici.

L’impressionante incidente è avvenuto quando Yuqi, 4 anni, stava tagliando come da tradizione un nastro portafortuna insieme ai suoi familiari durante una festa nel villaggio di Erbozi, nella parte occidentale del paese.

Il bimbo, notando il padre arrivare,  ha iniziato a correre verso di lui, inciampando e infilzandosi in modo grave con le forbici, che gli sono arrivate a pochi millimetri dal cervello.

La madre Fengshuang ha dichiarato:” L’ho sentito urlare ‘papà!’ e correre via. Ho guardato alla finestra aspettandomi di vederlo, ma mentre mi voltavo l’ho sentito urlare. Ho avuto un terribile sussulto al cuore. Sono corsa verso di lui e ho visto che si era infilzato con le forbici che aveva poco prima in mano.”

Così è iniziato un disperato viaggio con un camioncino agricolo verso tutti gli ospedali più vicini alla ricerca di un medico in grado di poter curare il piccolo Yuqi.

Dopo 17 ore di viaggio finalmente i chirurghi dell’Istituto Pediatrico di Pechino hanno accettato di operare il bimbo.

Le lastre mostrano che le forbici non hanno raggiunto il cervello grazie alla resistenza che la mascella ha avuto nei confronti delle lame.

Dopo 2 settimane di ospedale Yuqi si può considerare fuori pericolo.

“Abbiamo speso tutti i nostri risparmi per effettuare questa operazione, ma ne è valsa sicuramente la pena. Abbiamo restituito a nostro figlio la luce del sole.” – conclude la madre.

Bimbo infilzato con le forbiciBimbo infilzato con le forbiciBimbo infilzato con le forbici

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi