Rana in una bottiglia di vino

Donna trova una rana in una bottiglia di vino


Una donna residente in Gran Bretagna ha affermato di aver trovato una rana all’interno di una bottiglia di vino comprata in un supermarket di Leichestershire.

Rana in una bottiglia di vino

Isolde Beesley dice di aver scoperto la rana della bottiglia di vino bianco Moscatello quando ha versato il liquido in un bicchiere durante una festa in famiglia.

La donna dichiara di aver sofferto di mal di stomaco dal momento dell’incidente, accaduto il 26 Dicembre 2009 e proprio per questo ha intrapreso un’azione legale contro la casa vinicola.

Secondo la signora e secondo anche il suo legale, la Asda, azienda produttrice del vino, è obbligata ad assicurarsi che ogni bottiglia di vino che arriva sullo scaffale del negozio sia idonea alla vendita e che non vi siano problemi di sorta. Il fatto che nella bottiglia ci fosse una rana morta è chiaramente segno che questo obbligo non è stato rispettato e dunque è giusto che l’azienda paghi.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

loading...

2 thoughts on “Donna trova una rana in una bottiglia di vino

  1. Sembra e dico “sembra” che la rana sia facilemnte visibile all’interno della bottiglia. Data l’alta improbabilità che tutti i familiari e specialmente la donna non si siano accorti dell’intruso nel vino, o lei è scema o è un triste tantativo di riscuotere soldi

Rispondi