Tatua pene su schiena di amico

Uomo tatua pene di 40 centimetri sulla schiene dall’amico

loading...

Tatua pene su schiena di amico - Immagine trovata in reteUn uomo Australiano del Queensland di 21 anni è stato denunciato da un amico, dopo che avrebbe tatuato sulla sua schiena un pene di 40 centimetri.

Il 25enne vittima dello scherzo dovrà ora pagare 1500 euro per la rimozione del tatuaggio che a quanto pare presenterebbe anche una scritta con errori di ortografia con l’intenzione di far apparire nel tatuaggio la scritta “sono gay”.

La polizia afferma che il ragazzo aveva deciso di farsi fare il tatuaggio convinto che l’amico gli avrebbe disegnato un simbolo Yin e Yang con alcuni dragoni intorno.

Secondo quanto ricostruito i due avevano avuto una discussione prima della realizzazione del tatuaggio

Durante la seduta il tatuatore non professionista assistito anche da un altra persona avrebbe anche rivelato alla vittima che il lavoro stava venendo benissimo e che il nuovo tatuaggio sarebbe dovuto rimanere coperto per alcune settimane e che non avrebbe potuto mostrarlo a nessuno per almeno un mese.

Arrivato a casa il ragazzo, di cui non sappiamo il nome ha mostrato il tatuaggio al suo coinquilino il quale imbarazzato gli ha rivelato che forse non era quello il tatuaggio che avrebbe voluto.

L’autore 21enne dello scherzo è ora accusato di danni corporali e mancanza di sicurezza pubblica.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi