Sculaccia agente con asciugamano

Sculaccia poliziotto con un asciugamano bagnato, arrestato

Sculaccia agente con asciugamanoLa polizia di Salina, ha arrestato un 41enne che, dopo aver rubato un cellulare, ha sculacciato un ufficiale di polizia utilizzando un asciugamano bagnato.

La polizia ha dichiarato che Kenny Barba ha colpito l’agente dopo che quest’ultimo stava cercando di recuperare il cellulare che credevano avesse rubato.

Secondo le ricostruzioni mentre la vittima si trovava all’intero del Mi Pueblo Grocery Store di East Alisal, qualcuno è entrato nella sua auto rubandogli il cellulare.

Il giorno successivo la vittima si è rivolta alla polizia e ad alcune persone presenti nell’area in quel momento, compreso il signor Barba, ma nessuno di questi aveva dichiarato di aver visto qualcosa.

La svolta è avvenuta grazie al segnale GPS inviato dal cellulare che ha portato la vittima direttamente nell’appartamento di Kenny.

“Tutto quello che voglio è la mia sim card, sono anche disposto a pagare 50 dollari per riaverla” – avrebbe dichiarato la vittima al signor Kenny, che ingolosito dalla ricompensa gli aveva chiesto di tornare più tardi.

Al ritorno nell’appartamento però il signor Kenny si è trovato davanti agli agenti di polizia e ha tentato di reagire colpendone uno con un asciugamano bagnato che teneva in mano.

Dopo una breve ricerca il cellulare è stato ritrovato e il signor Barba è stato trasportato nel carcere di Monterey County con l’accusa di furto e aggressione a pubblico ufficiale  e dove è stato costretto a pagare una multa di 10000 dollari per poter tornare in libertà.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi