Ragno

La donna più coraggiosa del mondo, a causa di una rara malattia

RagnoCase infestate dai fantasmi, ragni, serpenti, topi, persino il vuoto e gli spazi chiusi, non c’è nulla che faccia paura alla donna più coraggiosa del mondo.

Concettualmente è anche difficile immagine come una persona possa vivere senza paura, ma SM, queste sono le iniziali del suo nome, vive proprio in questo modo.

La sindrome che la colpisce è detta sindrome di Urbach-Wiethe e distrugge la parte del cervello chiamata Amigdala, dove i ricercatori credono possa nascere la sensazione di paura.

La donna 44enne soffre di questa sindrome da quando era un’adolescente, ma solo i medici dell’Università dello Iowa hanno deciso di studiare il caso e cercare di capire le cause e i possibili rimedi.

Amigdala - Fonte Ansa.itDa qualche tempo i ricercatori stanno cercando di provocare nel cervello della donna una qualche sorta di paura, utilizzando i più comuni metodi, dai ragni ai serpenti, fino all’affetto sorpresa, ma niente sembrerebbe funzionare.

Nonostante possa sembrare una bella cosa, la donna è esposta ogni giorno a dei gravi rischi per la sua stessa vita, in quanto incapace di distinguere ciò che potrebbe arrecarle danno.

Una di spregiudicatezza e arroganza che in determinate situazioni potrebbero risultarle fatali.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi