Florida, pianoforte ritrovato lungo una striscia di sabbia in mezzo al mare


E’ stato il mistero degli ultimi giorni, girato viralmente per tutta la rete. Un misterioso pianoforte apparso dal nulla sopra un banco di sabbia a centinaia di metri dalla baia di Biscayne a Miami.

Nessuno riusciva a spiegarsi come uno strumento pesante quasi 200 chilogrammi potesse trovarsi nel bel mezzo del mare.
Alcuni ipotizzavano un’illusione alla David Copperfield, altri credevano potesse trattarsi del set di qualche video musicale.

Dopo alcuni giorni di mistero assoluto ecco la verità. Il responsabile di tutto ciò è un 16enne chiamato Nicholas Harrington e studente della Mast Academy.

Pianoforte in mezzo al mareIl giovane insieme al vicino e al fratello, entrambi 18 anni ha caricato il vecchio pianoforte del garage sulla barca del padre e l’ha portato fino alla piccola isoletta di sabbia non molto distante dalla baia.

Tutto questo pochi giorni dopo capodanno, in pieno giorno, senza che nessuno si accorgesse di nulla per giorni e giorni, finchè un fotografo che si trovava sul luogo ha postato alcune foto scattate alla baia, in cui si intravedeva anche il pianoforte.

Sono stati alcuni attenti osservatori a far notare la stranezza e da il caso è partito.

Nessuno sa ancora perché i 3 giovani abbiano deciso di compiere un gesto del genere, ma sicuramente sono riusciti ad attirare l’attenzione.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

loading...

Rispondi