Sul fiume con la bambola gonfiabile

Galleggiano nel fiume con le bambole gonfiabili, salvati prima di annegare

Sul fiume con la bambola gonfiabileSono stati salvati dalla polizia dopo che alcuni passanti li avevano in grave difficoltà all’interno del fiume Yarra a Warrandyte in Australia.

La coppia di ragazzi, entrambi diciannovenni chiedeva a gran voce aiuto dopo che lei aveva perso la presa del suo salvagente, o per meglio dire della sua bambola gonfiabile.

I due giovani infatti si trovavano all’interno del fiume e si divertivano a farsi trascinare dalla corrente aggrappati a due bambole gonfiabili.

“I nostri agenti sono spesso impegnati in salvataggi, utilizzare le nostre risorse per salvare persone che si divertono in questo modo non è l’ideale” – dichiara l’anziano poliziotto Wayne Wilson.

I due sono stati tratti in salvo e trasportati su un’ambulanza dopo per fortuna non hanno avuto bisogno di medicazioni.

Non è chiaro che fine abbiano fatto le bambole gonfiabili, probabilmente sono morte affagate. D’altronde sarebbe stato impossibile chiudere loro la bocca per non bere!

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

2 thoughts on “Galleggiano nel fiume con le bambole gonfiabili, salvati prima di annegare

Rispondi