Ceneri Rubate

Scambiano ceneri mortuarie per cocaina, arrestati 6 giovani ladri


Ceneri RubateE’ accaduto a 6 giovani ladri che dopo essersi intrufolati nell’abitazione della vittima hanno portato via le ceneri del padre e dei cani scambiandole per cocaina.

Quando il signor Silver Springs è tornato a casa ha trovato tutte le stanze a soqquadro e molti dei suoi averi, elettrodomestici inclusi erano scomparsi.

La cosa che più ha sconvolto l’uomo però è stato il furto delle ceneri del suo defunto padre e dei suoi 2 Alano.

Solo più tardi si è scoperto che i 6 ragazzini della banda avevano rubato e sniffato le ceneri confondendole per cocaina o eroina.

Gli investigatori hanno rivelato: “Parte delle ceneri sono state fumate, i ladri non si erano accorti che non si trattava di droga e solo in seguito hanno capito e se ne sono sbarazzati.”

Gli imputati, tutti sotto i 20 anni, sono stati arrestati: Waldo Soroa, 19, Matrix Andaluz, 18, Jose David Diaz Marrero, 19, e due minorenni il cui nome non è stato rivelato.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi