tomas-bautista

Uomo ubriaco stupra Chihuahua

tomas-bautistaUn uomo quarantenne è stato arrestato la scorsa settimana con l’accusa di aver stuprato il cane del suo compagno di stanza nella casa dove vivevano ad Okland Park.

Tomas bautista è stato preso in custodia dalla polizia per violenza nei confronti di animali e fellonia di terzo grado.

La Florida purtroppo è uno dei pochi stati americani che non punisce il sesso con animali.

La vittima, un Chihuahua di 3 anni chiamata Mimi, è stata ricoverata presso un’ospedale veterinario, ha fatto sapere il suo padrone Clemente Velasquez, 67 anni.

“Piano piano si sta riprendendo, sta sempre seduta sul sofà, non è più allegra com’era prima” – racconta il signor Clemente.

Mimi the ChihuahuaVelasquez era tornato a casa e aveva trovato il suo coniquilino ubriaco, così gli aveva detto di andare a letto, ma invece che ascoltarlo, Tomas aveva deciso di uscire. Mimi lo aveva seguito. Poco dopo Velasquez ha sentito i guaiti di Mimi e si è precipitato per strada per capire cosa stesseaccadendo.

Al suo arrivo l’uomo ha trovato il cane sanguinante che scappava e Bautista svenuto con i pantaloni calati.

L’aggressore è stato in liberato in seguito al pagamento di una cauzione.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi